Archivio della categoria: Libri

Letture della settimana (03-03-2013)

1 anno fa

(image by Velica)

Scienza

Le conseguenze dell’incidente di Fukushima sulla popolazione giapponese sono state meno gravi del previsto. Ma solo per una questione di venti favorevoli che hanno soffiato verso il Pacifico e non nell’entroterra.

La scienza del cibo spazzatura.

Un bestiario degli RNA.

The ‘omes puzzle.

Meglio il burro o la margarina?

L’alzabandiera dell’alligatore.

Alone together in Antarctica.

C’è chi viene a visitare l’Italia per l’arte. Chi per il cibo. Chi per le catacombe.

Qualche blog dove la scienza viene raccontata in immagini: Fresh Photons, Medical School, It’s a small world!

Quando si dice un museo del ca**o.

Science in action. Un podcast su argomenti scientifici realizzato dalla BBC.

Post:
Neurons Could Outlive the Bodies That Contain Them
The Virus That Learns
Are climate change models becoming more accurate and less reliable?
Why Julius Robert von Mayer was one of the unluckiest men in science
Bacterial Evolution – The Movie
Whatever happened to swine flu?
Bedeviled by Dengue

Varie

Dieci anni fa il Rwanda ha intrapreso delle politiche aggressive contro malattie e povertà.
I risultati sono impressionanti:

Le morti per HIV, TB, e malaria sono diminuite dell’80%, le morti per parto del 60%, l’aspettativa di vita è raddoppiata — il tutto per una spesa annuale pro capite di 55 dollari.

Un’infografica sulle malattie rare.

“Two body interactions: a longitudinal study”. Una proposta di matrimonio tra fisici.

Qual’è la vostra battuta preferita sui programmatori?
Roba vecchia, ma fa sempre sorridere :-)

Habit breaking, habit making. Un modo un po’ brutale, ma efficace, per migliorare le proprie capacità di movimento in Vim.

Una piccola dose di tossicologia…

2 anni fa

A Small Dose of Toxicology è un testo introduttivo di tossicologia nel quale l’autore Steven Gilbert esamina quali sono gli effetti sulla salute derivanti dalla esposizione ad agenti chimici di uso comune.
Ricordo di aver letto alcuni capitoli della prima edizione (cartacea) in biblioteca qualche anno fa e di averli trovati utili ed interessanti, oltre che accessibili ad un pubblico di non specialisti.

Grazie a questo post su Download The Universe ho appena scoperto che la seconda edizione del testo è disponibile gratuitamente in diversi formati (web, pdf, epub, mobi).
Se vi è piaciuto il libro potete comunque ringraziare l’autore con una donazione alla casa editrice od alla organizzazione no profit che lui stesso ha istituito con l’obiettivo di accrescere la conoscenza sui rischi legati composti chimici a cui siamo costantemente esposti, inclusi alcol, caffeina e nicotina.

Dategli un’occhiata, anche solo per imparare alcuni dei principi essenziali di tossicologia che possono aiutarvi sia a migliorare la qualità della vostra vita che ad acquisire un certo senso critico di fronte a notizie relative ad ambiente e medicina.

Idee regalo per amanti della scienza…

3 anni fa

1 – Magliette a tema scientifico
$11.95 Neatoshop
Bellissime magliette per appassionati di scienza (ma non solo). Non perdete la serie “Scientists Do It”, con frasi adatte per qualsiasi tipo di scienziato. Un esempio: “Cosmologists Do It In The First 3 Minutes”.

2 – Altre magliette a tema scientifico
$16.99 – $18.99 ThinkGeek

3 – Le magliette di Sheldon e Leonard
circa $25.00 Sheldon Shirts
Per tutti i fan di The Big Bang Theory, alcune delle magliette più geeky indossate da Sheldon e Leonard, oltre ad oggetti imperdibili come le fibbie per cintura di Howard…

4 – Giant Microbes
da €7.95 Giant Microbes
I famosi animali di peluche che riproducono fedelmente batteri, virus ed altri organismi.

5 – The Particle Zoo
da $10.49 The Particle Zoo
Questi invece sono i peluche per i fisici: fotoni, tachioni, neutrini, …

6 – Gömböc
da €149 Gömböc
Il Gömböc è un oggetto tridimensionale, omogeneo e convesso, che posto su una superficie piana possiede solo due punti di equilibrio, uno stabile ed uno instabile.

7 – Kit per gastrononia molecolare
da $58.95 Molecule-R
Il kit include gli strumenti e gli ingredienti di base per realizzare alcune ricette di cucina molecolare e sperimentare con tecniche come gelificazione e sferificazione.

8 – Kit per esperimenti di chimica per bambini
£46.99 Amazon.co.uk
125 diversi esperimenti a disposizione dei più piccoli per entrare divertendosi nel mondo della chimica. Tra i regali che ho ricevuto è stato uno dei favoriti (soprattutto quando usavo composti chimici non inclusi nella confezione, perchè “vagamente” pericolosi, e facevo dei gran disastri :-).

9 – Imparare la scienza con i manga
€13.27 Amazon.it
Fisica, biologia molecolare, biochimica, calcolo, relatività, statistica. Spiegate in modo semplice attraverso la grafica accattivante dei manga giapponesi.

10 – Test genetico 23andMe
$99 + $9/mese per il Personal Genome Service 23andMe
Pacchetto di test genetici per scoprire alcune delle informazioni conservate nel proprio patrimonio genetico, sia legate alla salute che alla genealogia.
Per chi fosse interessato all’idea, il consiglio è di informarsi prima su quali risultati si possano ottenere con un test genetico e come vadano interpretati (soprattutto per quanto riguarda l’eventuale predisposizione a malattie).
Un buon inizio è la lettura di questo post di Moreno.

11 – Abbonamenti a National Geographic ed a Le Scienze
Le ScienzeNational Geographic
Per il mese di Dicembre è possibile sottoscrivere l’abbonamento annuale congiunto ad entrambe le riviste per soli 69 euro (singolarmente a 39 euro).

12 – Pacchetto software
Gratis!
Una distribuzione di Linux (Ubuntu o Mint), un editor di testi (Vim od Emacs), un software statistico (ma non solo) come R, un sistema di formattazione di testi come LaTeX. Installateli sul PC di parenti o amici appassionati di computer ma ancora troppo legati al mondo Windows.
Potenzialmente uno dei “regali” più utili che mai riceveranno. O uno dei peggiori.
Un paio di volte mi è anche andata bene :-)

13 – Lego Mindstorms NXT 2.0
€237 Amazon.it
Set di 619 pezzi (inclusi motori e sensori, tra cui uno per il riconoscimento dei colori!) che consente di costruire robot programmabili (anche in MATLAB, Ruby e Lua) e controllabili via computer.

14 – Regali solidali Telethon
da €5 Telethon
Cosa c’è di meglio che fare un regalo aiutando la ricerca scientifica?

15 – Sapone in capsule di Petri
$6.5 CleanerScience
Adatto per gli appassionati di biologia. Capsule di Petri riempite di sapone e somiglianti a colture di microorganismi come Staphilococcus aureus ed Escherichia coli.

16 – Mosaic Puzzle
$39 The Land of Nod
Puzzle per bambini costituito da 185 pezzi tra triangoli e trapezoidi, utile per imparare il riconoscimento di forme e colori e sviluppare indirettamente una certa ammirazione per Roger Penrose.

17 – Natural History Painting: With the Eden Project
€19,47 Amazon.it
Un libro per imparare a trasformare in arte le bellezze della natura.

18 – A Field Guide for Science Writers
€16 Amazon.it
È il testo ufficiale della National Association of Science Writers, che raccoglie saggi scritti da alcuni dei migliori giornalisti e scrittori di scienza.
Scelta perfetta se volete fare un regalo a qualcuno che scrive su un blog scientifico.

19 – «Sta scherzando Mr. Feynman!» Vita e avventure di uno scienziato curioso
€17.68 Amazon.it
Il premio Nobel per la fisica Richard Feynman racconta alcuni degli aneddoti della sua sua vita, tra scienziati, scassinatori di casseforti, giocatori d’azzardo e spogliarelliste.

20 – Presentationzen. Idee semplici su come progettare e tenere una presentazione
€22.95 Amazon.it
Utile per imparare ad adottare un approccio più creativo e personale alle presentazioni in pubblico.
In realtà basterebbe un unico consiglio per migliorarle nettamente: non usare Powerpoint!

Otto anni di cattiva scienza…

3 anni fa

Pulling bad science apart is the best teaching gimmick I know for explaining how good science works.

Ben Goldacre, giornalista e scrittore britannico, curatore della rubrica Bad Science del Guardian, si prende una pausa di sei mesi per concludere la stesura di un libro.
E riassume in un breve post gli insegnamenti che ha tratto durante gli ultimi otto anni di lotta contro i soggetti (giornalisti, politici, gli scienziati stessi) che riescono a rendere cattiva una cosa meravigliosa come la scienza.
Da leggere.

Incipit a freddo…

4 anni fa

Parlando di libri con amici, ci siamo chiesti qual’era il primo incipit che ci veniva in mente di getto, senza pensarci troppo.
Il mio è questo:

Faceva caldo, la notte che bruciammo Chrome.

Abbastanza curioso, perchè sono passati parecchi anni dall’ultima ultima volta che ho letto questo racconto di Gibson, per quanto sia uno dei miei preferiti in ambito cyberpunk.

Ringrazio i miei neuroni per il buongusto nella scelta…

I numeri dietro a Numb3rs…

4 anni fa

Da grande fan della serie Numb3rs, telefilm che come pochi altri ha saputo stimolare il mio interesse sugli argomenti trattati nelle diverse puntate, non potevo lasciarmi scappare il libro “The Numbers Behind Numb3rs: Solving Crime with Mathematics“, scritto da Keith Devlin e Dr. Gary Lorden (uno dei matematici consulenti del telefilm).
Trattandosi di un libro di divulgazione per un pubblico “non specialista”, gli autori hanno limitato per quanto possibile l’utilizzo di terminologia specifica e notazioni matematiche al minimo indispensabile, cercando piuttosto di spiegare le idee e gli approcci alla base di ciascun metodo utilizzato negli episodi.
Questa impostazione rende il libro comprensibile (con una certa dose d’impegno) anche per chi non ha solide basi matematiche e vuole solo comprendere un po’ meglio l’aspetto più misterioso (e affascinante, oltre ad Amita :-) del telefilm.
Chi invece ha già un discreto bagaglio di conoscenze matematico/statistiche troverà un gran numero di spunti di riflessione, soprattutto perchè vengono applicate nell’ambito poco usuale delle indagini criminali, relative sia a casi fittizi che reali.

Da una recensione su Amazon:

You will read an introduction to geographic profiling, Rossmo’s formula, statistics (hypothesis testing, statistics usage in the courtroom, and bias), data mining (link analysis, geometric clustering, software agents, machine learning, and neural networks), face recognition, changepoint detection, image reconstruction and image enhancement, Bayes method, DNA profiling, cryptography, fingerprint matching, graph theory and networks, risk assessment (cargo and passenger screening), the math in analyzing witness testimony, detecting forgery, and jury selection, and the math behind gambling and casino games.

Per chi volesse approfondire ulteriormente gli aspetti matematici di Numb3rs, segnalo questi siti decisamente succulenti: