Archivio tag: richard feynman

The Challenger Disaster (il film)

7 mesi fa

feynman-challenger

73 secondi. Questa fu la durata del volo dello Space Shuttle Challenger prima della sua esplosione nel cielo della Florida, la mattina del 28 gennaio 1986.
Per investigare sulle cause del disastro fu istituita una commissione presidenziale costituita da rappresentanti di tutte gli enti ed agenzie coinvolte nella missione dello Space Shuttle.
L’unico membro indipendente era il fisico Richard Feynman, che decise di accettare l’incarico pur con qualche remora iniziale dovuta alla sua repulsione nei confronti dei burocrati che infestavano il mondo della politica.
Dopo aver letto diversi libri sulla sua vita, ho il sospetto che il motivo principale della sua scelta non sia stato tanto il senso del dovere quanto la sua irresistibile curiosità scientifica.
Tanto per farsi un’idea dell’entità della sfida che lo attendeva, è sufficiente ricordare che lo Space Shuttle era costituito da più di due milioni e mezzo di componenti, molti dei quali potevano essere la causa alla base dell’incidente!

Il ruolo di Feynman nella vicenda, già ben raccontato nel libro autobiografico “Che t’importa di ciò che dice la gente?”, è stato anche trasposto in forma cinematografica nel film drammatico The Challenger Disaster, con il bravo William Hurt nel ruolo di protagonista (chi ha visto i video del vero Feynman non faticherà a riconoscere alcuni tratti tipici delle sue espressioni e gestualità).

A parte qualche inevitabile licenza cinematografica (“mmmh, quello non mi sembra proprio il deck dello Shuttle!” :-) il film è davvero ben fatto, soprattutto considerando che è stato realizzato per la tv dal canale Science Channel.
Consigliato!

Pim pam pum

7 anni fa

On the infrequent occasions when I have been called upon in a formal place to play the bongo drums, the introducer never seems to find it
necessary to mention that I also do theoretical physics.

Richard Feynman

Oltre a questi due video di lui che suona i bonghi, consiglio di guardare anche qualche lecture del buon Dick, capace di dare ritmo anche agli argomenti più indigesti della fisica.

Continua a leggere